gran premio nuvolari team porsche 356

Ci siamo è questo il fine settimana in cui prenderà il via la ventinovesima edizione del Gran Premio Nuvolari che si aprirà e chiuderà a Mantova in onore del leggendario pilota Tazio. Questa è la migliore occasione per poter guardare da vicino i più belli esemplari di auto d’epoca che hanno fatto la storia dell’automobilismo internazionale.

Questa edizione resterà sicuramente nella storia. Infatti sono 300 gli equipaggi che giungeranno da tutto il mondo in particolare non solo dall’Europa ma anche dall’Asia e dalle due Americhe.

Come ben sapete e come abbiamo già annunciato nelle ultime settimane, MAVMENT è sponsor dell’equipaggio Gilbertini/Conca che condurrà la mitica Porsche 356 nelle tre tappe che compongono questa edizione del Gran Premio.

Vi mostriamo alcune foto in cui potete ammirare il nostro logo sia sulla vettura che sull’abbigliamento del team.

Tantissimi gli equipaggi che prenderanno parte alla gara, e tantissime saranno le automobili: dalle italiane Alfa Romeo, Maserati, Fiat, Lancia, OM e Ferrari alle inglesi Triumph, Jaguar, Aston Martin e Bentley; dalle statunitensi Chrysler e Chevrolet, alle tedesche Mercedes, BMW e Porsche fino alle pursang francesi firmate Ettore Bugatti.

I 300 equiaggi si ritroveranno tutti in piazza Sordello a Mantova con autovetture che da regolamento devono avere un anno di costruzione compreso tra il 1019 e il 1972. Tra questi anche equipaggi speciali, in particolare uno di cui è protagonista proprio la leggendaria Alfa Romeo 6C 1750 Gran Sport, ovvero l’autovettura sportiva con cui Nuvolari vinse la Mille Miglia edizione 1930. Ci sarà anche Miki Biasion campione di rally, al volante di un’Alfa Romeo 1900 C Super Sprint del 1956.

Le tre Tappe del Gran Premio Nuvolari

Il gran premio Nuvolari di quest’anno è composte da tre tappe. Vediamole

Prima Tappa:

SI parte da Piazza Sordello nel cuore di Mantova. Il persorso di questa prima tappa transita dal lagodi Garda alla Pianura padana. Alle torri del Benaco sarà affettuato il controllo orario. Il traguardo vedrà giungere tutte le vetture nella straordinaria città di Bologna.

Seconda Tappa:

Sarà sicuramente la giornata più intensa per tutti i piloti. Dalla città di Bologna si dovrà giungere a Rimini attraverso un percorso che si snoda anche all’interno della regione Toscana. Le auto infatti transiteranno anche per Piazza Del Campo a Siena e Piazza Grande ad Arezzo. Una volta valicato il passo di Viamaggio i piloti giungeranno al traguardo di Rimini situato a Piazza Tre Martiri.

Terza Tappa:

E’ questo il giorno in cui le auto faranno ritorno verso Mantova. Si passerà per Meldola per giungere quindi a Faenza dove nel circuito di Imola Enzo e Dino Ferrari, si terranno delle adrenaliniche prove a cronometro. Si passerà poi per Ferrara dove si disputeranno ulteriori prove in Piazza Trento e Trieste, per poi puntare il muso delle macchine verso il traguardo di Mantova sul Palco di Piazza Sordello.

Non vediamo l’ora di tenervi aggiornati su questa splendida gara seguiteci sulla nostra pagina Facebook per tutte le news.