MAVMENT SNC di Marino L. & Avagliano G.

Via Colle della Maddalena, 4/A Giffoni Valle Piana, Salerno, Italy

P.IVA IT05426900659

Informativa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento Generale per la Protezione dei Dati (GDPR UE) 2016/679 nei confronti del Candidato, Dipendente e Collaboratore

Il Regolamento UE 2016/679 (di seguito, “Regolamento” o “GDPR”) stabilisce le norme relative alla tutela delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali nonché le norme relative alla libera circolazione dei dati personali. Il Regolamento protegge i diritti e le libertà fondamentali delle persone fisiche e in particolare il loro diritto alla protezione dei dati personali. La presente informativa è resa ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento, nel rispetto dei principi ivi contenuti. I Suoi dati personali sono raccolti solo in misura compatibile con gli scopi descritti nella seguente informativa ed il loro trattamento sarà improntato sui principi di correttezza, liceità e trasparenza.

1. TITOLARE DEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

MAVMENT SNC di Marino L. & Avagliano G. Via Colle della Maddalena, 4/A Giffoni Valle Piana, Salerno, Italy P.IVA IT05426900659​ è il Titolare del trattamento (di seguito, “il Titolare”) dei Suoi dati personali (di seguito “i Dati”), relativamente al loro utilizzo. Tra i dati personali sono ricompresi i dati considerati come "particolari" ai sensi degli artt. 9 e 10 del Regolamento (i dati personali che rivelino l'origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, l'appartenenza sindacale, i dati genetici, i dati biometrici, i dati relativi alla salute o i dati riguardanti la vita o l’orientamento sessuale della persona fisica), che vengano raccolti prima o durante l’esecuzione dell’eventuale rapporto di lavoro instaurato e che possono riguardare Lei, i Suoi parenti o conviventi e/o i membri della Sua famiglia.

2. FINALITÀ DEL TRATTAMENTO E RELATIVE BASI GIURIDICHE

Qualora Lei sia un CANDIDATO, la raccolta ed il trattamento dei dati personali Suoi e di eventuali Suoi familiari (che potranno includere anche dati particolari e giudiziari), potrà avvenire per le seguenti finalità:

a) ricerca e selezione del personale, in nome e per conto proprio;

b) trattative precontrattuali finalizzate all’assunzione e determinazione della retribuzione e di ogni altro emolumento previsto dalla legge e da Contratti collettivi o individuali;

c) partecipazione a corsi di formazione e aggiornamento;

d) eventuale gestione stragiudiziale o giudiziale delle controversie;

Durante la fase di Selezione il Titolare potrà trattare categorie particolari di dati, nello specifico dati che dimostrino la Sua appartenenza ad una categoria protetta. Per tale trattamento, Le ricordiamo che il consenso è richiesto dal Regolamento.

Il trattamento dei Suoi dati personali per le finalità di cui alle lettere a), b), c), d) richiede il Suo consenso che le chiediamo di esprimere attraverso l’apposito modulo, con la precisazione che qualsiasi rifiuto renderebbe di fatto impossibile alla società implementare le relative attività.

In tutti i casi in cui venga sottoscritto un Contratto di assunzione o Collaborazione e Lei rivesta la qualità di Dipendente e Collaboratore della Società, i Suoi dati personali e quelli di Suoi eventuali familiari (ivi inclusi anche dati particolari e giudiziari), saranno trattati per le finalità sopra elencate ed anche per le seguenti finalità:

e) corresponsione della retribuzione e di ogni altro emolumento previsto dalla legge e da Contratti collettivi o individuali

f) per l’esecuzione e la gestione del contratto di lavoro ed il conseguente adempimento di ogni obbligo previsto dalla legge, dal contratto, da regolamenti o accordi collettivi anche aziendali, dalla legislazione UE, nei confronti di istituti previdenziali, assistenziali, assicurativi, anche a carattere integrativo, amministrazioni finanziarie;

g) adempimento di obblighi derivanti da contratti di assicurazione per la copertura di malattie e/o infortuni professionali nonché dei rischi connessi alla responsabilità del datore di lavoro per i danni cagionati a terzi nell’esercizio dell’attività lavorativa o professionale;

h) gestione dei certificati medici forniti a giustificazione delle assenze dal lavoro;

i) verifica e controllo degli accessi fisici ed informatici, abilitazione e disabilitazione di badge elettronici e password;

j) gestione di servizi, quali, ad esempio, concessione in uso di beni aziendali quali autovetture, carte di credito, PC fissi e portatili, telefoni cellulari;

k) per l’espletamento di ogni pratica e l’adempimento di ogni disposizione prevista dalle normative vigenti in materia di Sicurezza sul lavoro, Privacy e Ambiente;

l) adempimenti fiscali e comunicazioni all’amministrazione finanziaria, ivi compresa l’eventuale assistenza fiscale (mod. 730);

Nel caso in cui sia stato stipulato un contratto di lavoro, il Titolare potrà raccogliere particolari categorie di dati personali ai sensi dell’art. 9 del Regolamento, in quanto idonei a rilevare: uno stato di salute (es. certificati relativi alle assenze per malattia, maternità, infortunio, dati relativi a determinati lavori e avviamenti obbligatori, visite mediche ai fini della sicurezza sul lavoro); l’adesione ad un sindacato (es. assunzione di cariche sindacali, richiesta di trattenuta per quote di associazione sindacale); l’adesione ad un partito o movimento politico (es. richiesta di permessi o aspettativa per cariche pubbliche elettive); convinzioni religiose (es. richiesta di fruizione, prevista dalla legge, di festività religiose); condanne penali, reati o misure di sicurezza (es. casellari giudiziali, carichi pendenti, certificati, multe e sanzioni). Si precisa che le suddette finalità possono comportare la necessità/opportunità di trattare dati (anche “di particolari categorie”) relativi ad altri soggetti (es. coniuge, figli, persone a carico). Tali dati verranno trattati solo nei casi strettamente necessari per le finalità derivanti da obblighi di legge, e in ogni caso, nel rispetto di quanto previsto dal Regolamento.

I dati di natura particolare, concernenti lo stato di salute, che tratta il medico competente nell’espletamento dei compiti previsti dal D.Lgs. 81/08 e dalle altre disposizioni in materia di igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro, per gli accertamenti medici preventivi e periodici, verranno trattati presso il datore di lavoro esclusivamente dallo stesso medico. Il datore di lavoro, titolare del trattamento dei dati personali, riceverà comunicazione dei soli giudizi sull’idoneità dei lavoratori.

Il trattamento dei Suoi dati personali svolto dalla Società per le finalità elencate alle lettere e), f), g), h), i), j), k), l) è lecito in quanto necessario per adempiere agli obblighi di legge a cui è soggetto il Titolare del trattamento o necessario all’esecuzione del contratto di lavoro, anche in somministrazione, con Lei sottoscritto.

3. NATURA DEL CONFERIMENTO DEI DATI

Il conferimento di alcuni dati personali è da ritenersi indispensabile ai fini di al paragrafo 2. Tali dati sono: nome cognome, residenza, domicilio, codice fiscale, estremi dei documenti di identificazione delle persone fisiche. Per l’effetto, il mancato conferimento di tali dati, comporterà l’impossibilità di instaurare e/o continuare il rapporto contrattuale inter partes. Altri dati personali sono, invece, da ritenersi accessori e, per l’effetto, il relativo conferimento è facoltativo. E così: riferimenti bancari e numeri telefonici. Il rifiuto al conferimento dei predetti dati, non pregiudica il rapporto contrattuale, ma potrà rendere difficoltosa o impossibile la singola operazione connessa a tali dati. Il Titolare comunicherà volta per volta le eventuali difficoltà insorte, affinché il Candidato/Lavoratore valuti l’opportunità di fornire o meno i dati richiesti.

4. MODALITÀ DI TRATTAMENTO

Il trattamento dei dati avverrà in modo lecito e secondo correttezza e, in ogni caso, nel rispetto di quanto previsto dall’art. 6 del Regolamento.

Il trattamento sarà realizzato per mezzo delle operazioni o complesso di operazioni indicate dall’art. 4, punto 2 del Regolamento, e cioè per mezzo della raccolta, registrazione, organizzazione, strutturazione, conservazione, adattamento o modifica, estrazione, consultazione, uso, comunicazione mediante trasmissione, diffusione, messa a disposizione, raffronto interconnessione, limitazione, cancellazione o distruzione, selezione, blocco dei dati personali. Le operazioni potranno essere svolte con o senza l’ausilio di strumenti elettronici o comunque automatizzati, nel rispetto delle regole di riservatezza e di sicurezza previste dalla legge, dai regolamenti, ovvero da apposite disposizioni interne. I dati sono stati raccolti e saranno raccolti esclusivamente presso l’interessato. I dati vengono trattati e conservati presso la sede amministrativa della Società. Il trattamento sarà svolto dal Titolare e/o dai Soggetti autorizzati al trattamento (incaricati) di cui all’articolo 9, che opereranno sotto la diretta autorità del Titolare attenendosi alle istruzioni impartite da quest’ultimo. Nello svolgimento delle sue attività di trattamento, la Società si impegna a: − adottare misure di sicurezza adeguate per garantire la protezione dei dati; − garantire che le operazioni di trattamento siano conformi alle disposizioni di legge applicabili; − garantire l'accuratezza e l'aggiornamento dei dati, nonché ad apportare le eventuali modifiche e/o aggiunte richieste dal soggetto interessato − comunicare al soggetto interessato, nei casi e con i tempi previsti dalla legge, eventuali violazioni dei dati personali.

5. COMUNICAZIONE E/O DIFFUSIONE DEI DATI PERSONALI

I Suoi dati personali non verranno divulgati. I Suoi dati potranno essere comunicati:

− a Pubbliche Amministrazioni per lo svolgimento delle funzioni istituzionali nei limiti stabiliti dalle leggi e dai regolamenti;

− a consulenti, liberi professionisti o studi legali al fine di ricevere pareri sull’applicazione della normativa giuslavoristica dei contratti di lavoro, per le attività connesse alla corretta attuazione del rapporto di lavoro, per la gestione dei contenziosi;

− ad autorità ed organismi di vigilanza in seguito a richieste formali; società di consulenza e società di revisione, professionisti e consulenti, anche in forma associata;

− ad Istituti bancari o di credito per il pagamento delle Sue spettanze;

− a centri di assistenza fiscale;

− a Società che offrono servizi per la gestione, anche informatica, delle presenze e dei flussi di lavoro,

− a strutture sanitarie e al medico competente per l’adempimento degli obblighi ex d.lgs. 81/2008;

− a casse e fondi di previdenza ed assistenza sanitaria integrativa, anche aziendale;

− ad enti regionali o centri per l’impiego, nonchè ad enti di formazione per corsi destinati ai Candidati e/o Lavoratori in somministrazione;

− ad agenzie di viaggio per la prenotazione di viaggi e/o soggiorni; a società o enti che forniscono servizi di noleggio di autovetture o simili

− a compagnie di assicurazione per la copertura di malattie e/o infortuni professionali nonché dei rischi connessi alla responsabilità del datore di lavoro per i danni cagionati a terzi nell’esercizio dell’attività lavorativa o professionale, o per la stipula di assicurazioni facoltative. I Suoi dati saranno trattati direttamente dal Titolare o da terze parti prestatrici di servizi appositamente designati come Responsabili del Trattamento.

6. TRASFERIMENTI DI DATI ALL’ESTERO

La Società potrebbe trasmettere i dati da Lei forniti a propri fornitori, anche in Paesi terzi rispetto all’Unione Europea sempre che ciò sia necessario. Nell’ambito delle finalità descritte nella presente informativa. L’eventuale trasferimento dei dati dell’interessato in Paesi situati al di fuori dell’Unione Europea avverrà, in ogni caso, nel rispetto di quanto statuito dalla normativa europea in tema di trasferimento di dati personali verso Paesi terzi o verso organizzazioni internazionali, in particolare ai sensi degli articoli 44, 45, 46, 47 e 49 del Regolamento. Lei avrà il diritto di ottenere una copia dei dati detenuti all’estero e di ottenere informazioni circa il luogo dove sono stati conservati facendone espressa richiesta al Titolare del trattamento.

7. PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI

Qualora Lei sia un CANDIDATO, fatto salvo il caso di assunzione, il Titolare effettuerà una revisione periodica, ogni 24 mesi, al fine di verificare se i dati debbano continuare ad essere trattati o se debbano essere cancellati. Qualora Lei ritenesse esaurito lo scopo del trattamento, potrà darne in ogni momento comunicazione scritta al Titolare, che provvederà immediatamente alla cancellazione dei Suoi dati personali. Qualora Lei sia un LAVORATORE, i dati saranno conservati per il tempo necessario all’espletamento delle finalità amministrative, contabili e fiscali relativi al rapporto instaurato e altresì discendenti dagli obblighi previsti dalla legge, comunque entro i termini prescrizionali fissati per i diritti e gli obblighi sottesi al trattamento. In particolare, per le attività di amministrazione, contabilità, gestione paghe, formazione del personale, contrattuali e giuslavoristiche, gestione dell’eventuale contenzioso: 10 anni come stabilito per legge dal disposto dell’art. 2220 c.c., fatti salvi eventuali ritardati pagamenti dei corrispettivi o contenziosi che ne giustifichino il prolungamento.

8. PROCESSI DECISIONALI AUTOMATIZZATI

La scrivente Società non effettua trattamenti che consistano in processi decisionali automatizzati sui dati personali trattati dei candidati.

9. SOGGETTI AUTORIZZATI AL TRATTAMENTO (incaricati)

Autorizzati al trattamento dei dati personali, in ottemperanza al Regolamento, sono i collaboratori ed i dipendenti di MAVMENT SNC.

10. ESERCIZIO DEI DIRITTI DELL’INTERESSATO

Nella Sua qualità di Interessato, in ogni momento, potrà esercitare i suoi diritti nei confronti del Titolare o del Responsabile del trattamento, rivolgendosi al Titolare del trattamento dei dati personali utilizzando i seguenti recapiti: info@mavment.com – MAVMENT SNC di Marino L. & Avagliano G. Via Colle della Maddalena, 4/A Giffoni Valle Piana, Salerno, Italy P.IVA IT05426900659. Per garantire il corretto esercizio dei diritti, l’Interessato dovrà rendersi identificabile in maniera inequivocabile. La Società si impegna a fornire riscontro entro 30 giorni e, in caso di impossibilità a rispettare tali tempi, a motivare l’eventuale proroga dei termini previsti. Il riscontro avverrà a titolo gratuito salvo casi di infondatezza (es. non esistono dati che riguardano l’interessato richiedente) o richieste eccessive (es. ripetitive nel tempo) per le quali potrà essere addebitato un contributo spese non superiore ai costi effettivamente sopportati per la ricerca effettuata nel caso specifico. I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute possono essere esercitati da chi ha un interesse proprio o agisce a tutela dell’interessato o per ragioni familiari meritevoli di protezione

In base al Regolamento, in qualità di Interessato, Lei ha diritto di ottenere indicazioni su:

− l’origine dei dati personali;

− le categorie di dati trattati;

− le finalità e le modalità del trattamento;

− il periodo di conservazione dei dati personali;

− la logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;

− gli estremi identificativi del Titolare e del Responsabile del trattamento dei dati personali;

− i soggetti e le categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o di incaricati anche in Paesi Terzi

− l’esistenza del processo di profilazione.

L’interessato ha diritto di ottenere:

− la conferma dell’esistenza o meno di loro dati personali e che tali dati siano messi a disposizione in forma intelligibile;

− l’aggiornamento, la rettifica, l’integrazione dei dati e la limitazione;

− la cancellazione (diritto all’oblio), la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge (compresi quelli per cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali sono stati raccolti o successivamente trattati);

− l’attestazione che le operazioni di cui ai punti sopra sono state portate a conoscenza anche di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato dall'impresa;

− la portabilità dei dati (trasmissione diretta da un titolare ad un altro)

− la copia dei dati oggetto di trattamento.

L’interessato ha diritto di opporsi:

− al trattamento dei dati personali che riguardano l’interessato compresa la profilazione per motivi legittimi, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;

− al trattamento di dati personali che riguardano l’interessato a fini di: invio di materiale pubblicitario, vendita diretta, compimento di ricerche di mercato, comunicazioni commerciali; − al trattamento di dati trattati a fini di ricerca scientifica o storica o a fini statistici salvo in caso di interesse pubblico nel trattamento.

Se il trattamento è basato sul consenso, il soggetto interessato può revocare il consenso dato in qualsiasi momento, senza pregiudizio per la liceità del trattamento effettuato prima della revoca. L’interessato inoltre può proporre reclamo all’autorità di controllo.

In caso di violazione dei dati personali subite dall’impresa (Data Breach), in ottemperanza all’art. 33 del Regolamento, il Titolare procederà alla notificazione all’autorità di controllo competente entro 72 ore dal momento in cui è venuto a conoscenza del fatto e comunicherà altresì l’evento anche all’interessato, salvo i casi di esclusione previsti dalla normativa all’articolo 34, par. 3 del GDPR.

La Società ha nominato un Responsabile per la protezione dei dati personali, ai sensi dell’art. 37 del Regolamento, che può essere contattato inviando una e-mail al seguente indirizzo: info@mavment.com